EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Olbia: le auto incendiate dei titolari della pizzeria Il Nibbio

Incendiata auto Olbia, il clima continua a peggiorare, gli attentati e le minacce scandiscono le settimane. E così se il 2011 si è chiuso con l’auto incendiata di Claudio Zaramella il2o12 è iniziato con l’incendio della vettura del figlio, Iris. I Zaramella gestiscono la  pizzeria il Nibbio  Zona Bandinu ad Olbia.Si è immediatamente pensato ad un incendio di natura dolosa, d’altronde un cortocircuito sembrerebbe molto particolare anche perchè non potrebbe aver colpito due auto appartenenti alla stessa famiglia.

Se a Claudio Zaramella era stata distrutta la LandRover, al figlio è stata distrutta una utilitaria. Inutile dire che sono ancora in corso tutti i rilievi del caso.

Troppi però sono gli atti simili ad Olbia negli ultimi anni tanto è che c’è chi con voce sommessa parla di racket, infiltrazioni mafiose e quanto altro, una cosa indubbia e certa è che l’area urbana di Olbia e della Gallura tutta risulta essere una delle più fiorenti e migliori di tutta Italia e non è abnorme che la criminalità organizzata possa averci “Posato l’occhio”, di questo però ne scriveremo a tempo e luogo debito.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com