Italia

Oristano: sequestra la ex. La giovane salvata da una fortunosa chiamata al 113

Oristano: sequestra la ex. La giovane salvata da una fortunosa chiamata al 113

Oristano, una storia inquietante. Intorno alle 2.30 della notte, in uno dei più popolosi quartieri della città, Torangius, periferia, una giovane donna viene sequestrata. La ragazza ha 22 anni, e, stava rientrando nella sua abitazione in via Bonu, quando si trova dinnanzi l’ex ragazzo, MB di 27 anni. L’uomo l’aiuto di un complice costringe la ragazza a salire su un’altra auto, la minaccia verbalmente e la colpisce, la giovane percepisce il pericolo ed in modo fortunoso riesce a fare il 113 e a lasciare il telefonino aperto. L’operatore all’ascolto percepisce che sta succedendo qualcosa di particolare, immediatamente la chiamata viene localizzata ed in loco arriva la pattuglia del locale 113.


Immediato è l’arresto in flagranza di reato,  gli agenti  liberano la ragazza e sequestrano nell’auto del giovane circa 100 grammi di hascic, una roncola, una roncola, un coltello a serramanico, un bastone e un’asta di plastica lunga e particolarmente dura.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close