Italia

Rossella Urru: incontro dibattito a Samugheo, in attesa della liberazione della giovane, sabato 28

Rossella Urru: 28 gennaio a Samugheo incontro dibattito Nell'attesa di RossellaRossella Urru, oltre 90 giorni di prigionia eppure non tutti conoscono la vicenda e troppi misconoscono quale fosse il lavoro che la giovane cooperante internazionale facesse lì nei campi profughi Saharawi.

Ecco però che dal comitato spontaneo di Samugheo, paese natio della giovane Rossella, in collaborazione con l’Amministrazione comunale locale, ha organizzato un incontro dibattito a tema, ed è dal comitato che  ci giunge una nota che ben volentieri pubblichiamo. “Non tutti sono al corrente della vicenda di Rossella Urru e dei suoi due colleghi spagnoli Enric e Ainhoa. Per far conoscere meglio la storia di Rossella, il Comitato Spontaneo per la sua liberazione in collaborazione con il Comune di Samugheo ha programmato il 28 gennaio 2012 alle ore 17.00 presso la Palestra comunale di Samugheo un incontro con alcuni esponenti del Comitato per lo Sviluppo dei Popoli (CISP) e l’associazione Pitzinnos de su Mundu. Insieme (e soprattutto grazie a loro) conosceremo più dettagliatamente l’operato di Rossella e di tutti coloro che si impegnano quotidianamente per migliorare le condizioni di vita dei profughi saharawi, da più di 35 anni in esilio nel sud-ovest dell’Algeria. Quanti si sono chiesti in questi tre lunghi mesi che cosa facesse Rossella, avranno finalmente la risposta che stavano cercando.”


Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close