EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Solidarietà all’Assessore di Rosarno e a Goel per i gravi atti intimidatori subiti. La ‘ndrangheta si sconfigge creando lavoro

Solidarietà all’Assessore di Rosarno e a Goel per i gravi atti intimidatori subiti. La ‘ndrangheta si sconfigge creando lavoro   Riceviamo e pubblichiamo una nota stampa del  Segretario Generale Cgil Piana di Gioia Tauro Antonino Maria Calogero.                                                         Ancora atti d’intimidazione mafiosa, nel nostro territorio, che questa volta colpiscono un esponente politico del nostro territorio ed una associazione da sempre impegnata nell’integrazione dei migranti. Infatti è toccato adesso aTotò De Maria, Assessore ed espressione della Giunta guidata da Elisabetta Tripodi impegnata ad affermare la legalità e il vivere democraticoa Rosarno esulla Piana, subire l’ennesima minaccia. Ed è toccato pure alla cooperativa Goel, da sempre impegnata nella lotta alle mafie e nella difficile opera di Integrazione dei migranti. In precedenza, negli ultimi mesi, era toccato a molti altri, compresa la Cgil e la Cgil della Piana. Oggi con preoccupazione ci domandiamo tristemente chi potra essere sarà il prossimo?

Solo i miopi non vogliono capire che più incalza la crisi, sia essa economica  o  sociale, e più cresce la recrudescenza criminale; più cresce il consenso delle mafie che sono le uniche a conservare intatto il loro potere esercitato attraverso il controllo del territorio.

Infatti ,per frenare questa drammatica esclation non sono bastate le straordinarie e belle  marce della Pace di Polistena eGioia Tauro; iniziative, certamente, importanti a risvegliare la coscienza  degli onesti. Non stanno, nemmeno, producendo ricadute sociali  immediate, gli effetti dellle  tantissime  indagini della magistratura che, frequentemente stanno, consegnano alla giustizia esponenti di spicco delle cosche   più pericolose del territorio.

È perciò necessario, non perdere tempo sforzandosi di capire, ciascuno per la propria parte, dove si fondano le ragioni di una così pericolosa situazione che rischia, incrociandosi con le gravi tensioni che stanno crescendo nel Paese di determinare il peggiorarsi “esplosivo “ dell’azione criminale e ‘ndranghitista.

Oggi, più di ieri, va affermata la presenza dello Stato sul territorio non solo in termini sanzionatori e di repressione, ma soprattutto sotto il profilo dello sviluppo e del miglioramento vero delle condizioni economiche e sociali. Non è slegata la costatazione di fatto che più aumenta la crisi e più cresce la tensione per mancanza di sviluppo e occupazione, e più si rafforza e si struttura la presenza della ‘ndrangheta sul territorio.

Dobbiamo perciò uscire rapidamente da questa situazione di difficoltà per contrastre attraverso lo sviluppo e la ripresa dell’occupazione la ‘ndrangheta sul territorio.  Per il Sindacato, per i Sindaci e per la  Politica, quella buona, il 2012 dovrà avere un sola   missione : IL LAVORO

Nella nostra terra più Lavoro vuol dire più Legalità.

Come Cgil vogliamo essere protagonisti di questa missione ed  invitiamo, da subito,  i Sindaci, l’Associazione dei Sindaci a voler convocare un Assemblea Aperta dei Sindaci, delle parti sociali delle istituzioni e de mondo dell’associazionismo per unificare le inzaitive e per elaborate idee integrate per lo sviluppo e per l’occupazione.

Gioia Tauro,03/01/2012                                                                                                     Antonino Calogero                                                                                              Segretario Generale Cgil Piana di Gioia Tauro

 

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com