Scienze e Tecnologia

Spettacolo celeste Un asteroide a due passi dalla Terra

Nel tardo pomeriggio, intorno alle 17 l’asteroide 2012 BX34 passerà molto vicino alla Terra. Il corpo celeste sfiorerà il nostro pianeta, tracciando una rotta a soli 59mila chilometri dal suolo terrestre,  pari a meno del doppio della distanza dell’orbita sulla quale ruotano i satelliti per le telecomunicazioni e quindi ben più vicino della Luna.

L’asteroide di 11 metri di diametro sarebbe stato individuato appena due giorni fa dagli scienziati e ha veramente  sorpreso tutti i sistemi di monitoraggio dei cosiddetti NEO (Near Earth Object) “Resta comunque uno degli incontri più ravvicinati di cui abbiamo traccia in generale”, ha detto Gareth Williams direttore associato del Minor Planet Center Usa. Ciò nonostante sono nulle le probabilità che l’asteroide impatti la Terra; anche se l’asteroide fosse stato in rotta di collisione con il nostro pianeta e fosse precipitato nell’atmosfera, si sarebbe sbriciolato per colpa dell’attrito. “Non riuscirebbe a passare nella nostra atmosfera, se ci provasse”, hanno affermato su Twitter gli scienziati dell’agenzia spaziale americana che sorvegliano il corpo celeste. Sarà comunque uno spettacolo raro per gli appassionati di astonomiache attraverso gli appositi strumenti potranno intercettare il passaggio del corpo celeste.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close