Italia

Tir: i Prefetti possono intervenire per intimare lo sgombero

Tir: i Prefetti possono intervenire per intimare lo sgomberoTir: una situazione assurda, l’Italia è piegata in due dallo sciopero, i prezzi di frutta, verdura e quanto altro sono aumentati di parecchio e, in alcuni presidi di autotrasportatori si vive una situazione al limite, infatti pare che per attuare il blocco non venga risparmiata nessuna azione persino lo squarcio delle gomme.

Il ministro dell’Interno Anna Maria Cancellieri ha detto oggi che i prefetti potranno rimuovere i sit-in e i blocchi stradali degli autotrasportatori, che protestano contro il rincaro del carburante, come già avvenuto oggi a Roma.



Il dialogo e la mediazione con i dimostranti è l’opzione numero uno, ma “laddove dovessero verificarsi strascichi che compromettano la sicurezza della circolazione e l’incolumita delle persone, i prefetti potranno, come avvenuto oggi a Roma, fare ricorso ad apposite e mirate ordinananze contingibili ed urgenti”, ha detto oggi il ministro in un’audizione al Senato, riferendosi ai provvedimenti finalizzati a rimuovere i blocchi.

Il prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, ha vietato oggi gli assembramenti di Tir vicino ai casselli autostradali all’entrata della capitale, in quanto “possono creare impedimenti alla circolazione stradale, comprometterne la sicurezza e interrompere un servizio pubblico”.

Intanto i blocchi dei Tir iniziano ad avere pesanti ripercussioni sul caro vita tanto è che i mercati sono deserti, nei negozi e nei banchi la merce scarseggia, molta è invece la merce deperita che sta nei Tir bloccati e persino la GDO inizia ad avere problemi.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close