EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Varese: cresce l’attesa per il falò. Probabile presenza di Bossi e figlio, ma non si esclude persino Formigoni

Varese: cresce l'attesa per il falò. Probabile presenza di Bossi e figlio, ma non si esclude persino FormigoniA Varese torna l’antica tradizione delfalò di sant’Antonio. Si tratta di una usanza antica e quasi abbandonata che questo anno ritorna con tutto il vigore di un tempo, infatti già tanti sono all’opera per preparare le salamelle e i notissimi, bigliettini che cercano l’amore, intanto si preparano persino le benedizione cani e gatti e messaggi volanti per l’Europa con i palloncini lanciati dai bambini. La notizia l’apprendiamo da Varesenews che a quanto pare da anni partecipa alle attività di Sant’Antonio, questo hanno  la diretta del falò sarà in tv.

Per il Falò 2012 la processione avrà inizio domenica alle 21 e seguirà anche lunedì alle ore 16 con partenza dalla nuova sede dei Monelli della Motta in via Lonati, angolo san Francesco, passaggio in piazza Monte Grappa transito in via Carrobbio per poi accendere il falò. Alla processione pare parteciperanno  Umberto Bossi con figlio e Raffaele Cattaneo e probabilmente Roberto Maroni, nell’area del falò sarà presente la banda che allieteràl’evento dell’accensione. Non mancheranno le bancarelle dei prodotti tipici e, le salamelle saranno preparate e servite a partire da lunedì 16 per tutta la mattina ed il pomeriggio compreso il martedì, non mancheranno poi i pescitt e biscottini.

IL PROGRAMMA DELLA FESTA DI SANT’ANTONIO come riportato da Varese News

Venerdì 13 Gennaio
ore 21
Illustrazione della spiritualità di Sant’Antonio abate, a cura di Padre Adalberto, monaco benedettino di Dumenza

Sabato 14 Gennaio
ore 21
Concerto

Domenica 15 gennaio
Festa Patronale della Comunità S. Antonio
ore 10.30
Santa Messa con tutta la comunità pastorale presieduta da monsignor Gilberto Donnini, responsabile della comunità. Negozi aperti e bancarelle con prodotti alimentari e dell’artigianato locale

Lunedì 16 Gennaio
Falò di Sant’Antonio
ore 21
Piazza Motta
Alla presenza delle autorità cittadine, accensione del tradizionale falò di Sant’Antonio. Con la partecipazione del gruppo folkloristico bosino. Negozi aperti e bancarelle con prodotti alimentari e dell’artigianato locale

Martedì 17 Gennaio 
Festa Liturgica
ore 8, 9, 10
Chiesa di Sant’Antonio alla Motta
Sante Messe.  Negozi aperti e bancarelle con prodotti alimentari e dell’artigianato locale per tutto il giorno
ore 11
Chiesa di Sant’Antonio alla Motta
Santa Messa solenne presieduta dal Prevosto, monsignor Gilberto Donnini.
ore 12
Benedizione degli animali e lancio dei palloncini
ore 18
Santa Messa solenne presieduta dal S. E. monsignor Luigi Stucchi, vicario Episcopale di Zona

In Basilica sono sospese le Messe delle 8.30 e 18.30

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com