Italia

Addio Giovanni Lilliu

Giovanni Lilliu nasceva a Barumini, 13 marzo 1914 ed è stato uno dei maggiori   archeologi italiani, è ritenuto il massimo conoscitore della Civiltà nuragica.

Archeologo di fama internazionale, è conosciuto soprattutto per aver riportato alla luce la reggia nuragica Su Nuraxi, dichiarata nel 2000 patrimonio dell’umanità da parte dell’UNESCO.


Giovanni Lilliu si laurea  in Lettere classiche dal 1943 al1945 ha lavora nella “Soprintendenza alle Antichità della Sardegna”. Nel 1955 ha fondato e diretto per venti anni la “Scuola di specializzazione di Studi Sardi” dell’Università di Cagliari ricoprendo anche il ruolo di Professore ordinario di Antichità sarde ed è stato pure Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia presso la stessa Università. È membro di numerosi istituti scientifici italiani e stranieri e, dal 1990 fa parte dell’ Accademia dei Lincei, inoltre dal 2007  è Sardus Pater, massima onorificenza consegnata dalla  Regione Autonoma della Sardegna. Giovanni Lilliu muore il 19 febbraio 2012 all’età di 98 anni, per cause naturali.


Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close