Italia

Ancora neve e gelo. Nevica nelle isole Eolie: Salina. Nuove ordinanze di chiusura scuole per martedì 14

La  neve continua a cadere ovunque, il freddo è tanto, il ghiaccio ed il disagio ormai è ovunque, la  Protezione civile per le successive 24-36 che segnala neve su Campania, Basilicata, Puglia e Calabria settentrionale al di sopra 100-300 metri e localmente a quote inferiori, con quantitativi cumulasti moderati puntualmente elevati.  Neve su Calabria centro meridionale e Sicilia al di sopra di 400-600 metri,Sulle arterie stradali di queste regioni dunque potranno verificarsi nel corso della giornata precipitazioni nevose anche localmente intense. Infine la circolazione ferroviaria. Confermata anche per lunedì la chiusura di alcune linee ferroviarie secondarie in Abruzzo e Molise, Lazio e Campania, in particolare la Viterbo-Attigliano, la Roccasecca-Avezzano, la l’Aquila -Antrodoco, la Termoli-Campobasso e la Bosco Redole Benevento. La neve è arrivata persino a Salina dove sulla cima più alta delle isole Eolie, ad oltre 900 metri di altezza, è ben visibile la neve. Nelle altre isole dell’arcipelago, nella notte, la temperatura è scesa fino a zero gradi e stamane si registrano 6 gradi. Regolari i collegamenti marittimi.


Intanto i sindaci continuano a firmare ordinanze di chiusura scuola, ecco le ultime pervenute

 

Martedì 14 scuole chiuse

Abruzzo: Pescara,Vasto, Teramo, Chieti, Montesilvano, Pianella, Cappelle sul Tavo, Giulianova, Atri,

Basilicata: Potenza

Emilia Romagna: Santarcangelo, Verucchio, Poggio Berni e Torriana, Novafeltria,Sarsina,Santarcangelo, Rimini, Bellaria, Maranello, Ravenna, Savignano

Lazio: Trevi, Ceccano , Ferentino,  Filettino

Marche: Offagna, Fabriano,

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close