Italia

Dramma a Rigutino Bambino gravemente ferito al volto da un colpo di fucile

I carabinieri stanno indagando sulle modalità del ferimento di un bimbo di 8 anni è rimasto vittima di un colpo di fucile mentre giocava con il fratello di12 che inavvertitamente ha ferito il piccolo.

Il colpo  avrebbe colpito il piccolo alla testa e l’ arma sarebbe del padre che in quel momento era al lavoro. Il bambino G.S. è stato raggiunto al volto da 13 pallini di piombo, rimasti tutti all’interno del cranio. L’episodio è avvenuto nella casa dove vive la famiglia, a Rigutino, alle porte di Arezzo.

 Ricoverato ad Arezzo per le prime cure,  alle 20 il bambino, in coma farmacologico indotto, è partito con Pegaso alla volta del Mayer di Firenze

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close