Italia

Dramma del dolore Un anziano soffoca la moglie malata

Una storia tragica ?Un gesto di estremo amore? Stamane Ave Ferraguti, 72anni è stata strangolata a Parma dal marito: Luciano Ugolotti,di 77 anni. L’uomo si è consegnato agli agenti che lo hanno arrestato le per omicidio volontario e trasferito all’Ospedale psichiatrico giudiziario di Reggio Emilia.

Luciano Ugolotti stamane all’alba è entrato nella camera dove dormiva la moglie, in un appartamento al civico 62 di via Buffolara. Lì riposava Ave, colpita da una malattia degenerativa alle ossa, che le causava fortissimi dolori reumatici e difficoltà di deambulazione. La donna era spesso  costretta a lunghi periodi di ricovero in ospedale, solo ieri era stata dimessa dopo una lunga degenza. Le sofferenze a cui andava incontro la moglie avevano certamente prostrato l’anziano signore.

Così stamattina, alle prime luci dell’alba, Ugolotti ha stretto le mani intorno al collo della consorte, sino a soffocarla . Poi, convinto di averla uccisa, ha bussato alla porta di un vicino di casa e ha svelato l’accaduto. Subito è partito l’allarme al 118 e alla polizia. I sanitari hanno tentato di rianimare l’anziana. La donna era ancora viva ma la sua agonia è durata poco. Dopo il subitaneo ricovero la donna è spirata.  Sull’uomo ora pesa l’accusa di omicidio volontario premeditato.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close