Italia

Mafia: sequestrati beni. Coinvolto anche il genero di Riina

gdfUn nuovo colpo alla malavita organizzata e alla mafia. Da stamattina e’ in corso un’operazione dei finanzieri del Gico di Caltanissetta, dello Scico e del Nucleo speciale di polizia valutaria di Roma, finalizzata al sequestro di beni per 10 mln riconducibili a Vincenzo La Placa, un pregiudicato deceduto e collegato ad ambienti mafiosi.

Nelle indagini e’ coinvolto anche il genero del capo di Cosa nostra, Toto’ Riina. I beni sottoposti a sequestro si trovano nelle province di Palermo, Caltanissetta, Enna, Napoli e Monza.

Il sequestro pare essere uno dei più grossi del 2012.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close