EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Nenè compie 70 anni gli auguri di Ferdinando Secchi un consigliere comunale di Cagliari

Riceviamo e pubblichiamo una nota interessante sul compleanno di Nenè, campione calcistico noto nel mondo, la nota è a firma di Ferdinando Secchi consigliere comunale di Cagliari.

nenè in fin di vitaNenè compie oggi 70 anni e ultimamente ha vinto la sua partita piu’ importante: dopo una degenza di circa due mesi è uscito dall’ospedale e sta iniziando un faticoso e lungo percorso di riabilitazione. A lui arriveranno, oltre a quelli dei familiari e degli ex compagni di squadra, gli auguri di oltre 4300 persone che hanno aderito al gruppo fondato alla fine del 2008 da Ferdinando Secchi attuale consigliere comunale di Cagliari. “Mi recherò a fare gli auguri a Nenè e con me porterò tantissime attestazioni di stima e affetto che arrivano dalla rete a dimostrazione del fatto che Claudio è ricordato con molto affetto a Cagliari e in tutta Italia”.

Ferdinando Secchi afferma che “non si possono certo dimenticare 12 anni di militanza nella squadra rossoblù tra il 1964 e il 1976 una grande carriera culminata in quello scudetto del 1970 che i tifosi cagliaritani ricordano sempre con tanta emozione e per il quale ho chiesto al consiglio comunale di impegnarsi per intitolare una strada a quell’impresa”. Di buon auspicio conclude Secchi potrebbe essere, per l’attuale squadra, in vista della sfida di domani una mitica azione fatta contro la Roma, che Gigi Riva narró alla festa del 40′ anniversario dello scudetto: Nenè si involò sulla destra, i romanisti non riuscirono a tenerlo neppure cercando di strappargli la maglietta, l’allenatore giallorosso Pugliese lo rincorse lungo la linea del fallo laterale e lo insultò con tutti gli improperi possibili, se avesse potuto entrare in campo lo avrebbe sgambettato, invece cross perfetto e Rombodituono tutto solo, ricordó che dovette solo appoggiare in rete. Ad oggi Claudio Olinto de Carvalho con le sue 311 partite detiene ancora il record di presenze col Cagliari in Serie A. Conclude Secchi ricordando che Nenè  è ancora voluto molto bene dai Cagliaritani non solo per le sue vicissitudini sanitarie ma sopratutto grazie alla sua simpatia e alla sua bontà d’animo.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com