Italia

Roma: attività didattiche sospese per neve, scuole aperte per accogliere i ragazzi

Emergenza neve in tutta Italia, il freddo fa paura e cresce l’allarme tanto è che persino Gianni Alemanno ha programmato la chiusura delle scuole:   “Abbiamo deciso di sospendere l’attivita’ didattica in tutte le scuole di ogni ordine e grado di Roma nelle giornate di venerdi’ e sabato”, “le scuole non chiuderanno, ma le famiglie possono tenere i ragazzi a casa perche’ non ci sono lezioni: non c’e’ una condizione di pericolo – ma e’ solo un modo per evitare i disagi alle famiglie”.

I ragazzi che frequentano le scuole romane potranno quindi recarsi nei propri istituti, dove svolgeranno attivita’ diverse da quella didattica in quanto i professori saranno tenuti a non andare avanti con il programma scolastico. Questo per impedire che chi rimarra’ a casa perda le lezioni.


“La decisione di sospendere l’attivita’ didattica e di non chiudere le scuole – ha spiegato l’assessore capitolino Gianluigi De Palo – e’ dettata dall’esigenza di evitare disagi per le famiglie, perche’ il rischio per i ragazzi non e’ dato solo dalla neve ma anche dal freddo e dal ghiaccio. Rischio che invece non sussiste per le strutture scolastiche comunali che infatti resteranno aperte”-


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close