Italia

Rovigo, arrestata una maestra delle scuole primarie. Accusa: violenza e maltrattamenti

Rovigo, arrestata una maestra. 48 anni, una vita dietro la cattedra di una scuola primaria è stata arrestata dalla Polizia per maltrattamenti nei confronti dei bambini.

Gli uomini della Squadra mobile di Rovigo hanno svolto oltre un mese di indagini in merito ai comportamenti violenti e aggressivi dell’insegnante nei confronti di minori, alunni di una scuola di un piccolo centro della provincia di Rovigo.
L’insegnante, anche secondo le testimonanianze dei genitori e degli stessi bambini, avrebbe piu’ volte schiaffeggiato gli alunni colpendoli anche con calci e strattonandoli al punto di far sbattere loro la testa sul banco o per terra. In altre occasioni la maestra rovesciava i banchi gettando via il materiale didattico dei minori costringendoli a rimanere in punizione in piedi in un angolo. La donna si trova ora agli arresti domiciliari.

Tag

Related Articles

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close