Italia

Serbatoi a secco Riprende la protesta dei Forconi Interrotto l’imbarco dalla Sicilia del carburante

forconiIl Movimento dei Forconi  tornerà in piazza. La decisione è stata presa dopo la mancata convocazione del Movimento ai tavoli tecnici del Governo.

Da lunedì i Forconi attueranno presidi davanti alle raffinerie e davanti ai pontili degli impianti per non permettere l’imbarco di carburante che viene esportato fuori dalla Sicilia. La decisione è stata presa dopo la mancata convocazione del Movimento ai tavoli tecnici del Governo.

Il presidente del movimento, Mariano Ferro all’assemblea dei Forconi a Catania ha dichiarato “Non torneremo a fare i blocchi stradali in Sicilia ma vogliamo portare avanti la nostra protesta”. L’obiettivo dichiarato dal leader del Movimento e’ l’applicazione dello Statuto Siciliano che prevede la defiscalizzazione della benzina’. Protestano anche i pescatori che bloccheremo i porti.

 

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close