Editoriali

Archeoastronomia e ricerca dei giacimenti al seminario di Archeologia promosso da SiciliAntica.

Palermo. Si parla di Archeoastronomia e ricerca dei giacimenti al seminario di Archeologia promosso da SiciliAntica. Il primo argomento sarà affrontato, mercoledì 14 Marzo, da Pietro Cosentino, dell’Università degli studi di Palermo, e avrà per titolo “Sviluppi delle metodologie classiche per le ricerche sui giacimenti archeologici”. Il giorno successivo, giovedì 15 Marzo, si parlerà invece di “Cieli perduti, introduzione all’Archeoastronomia”, tema trattato da Andrea Orlando, Dottore di Ricerca di Astrofisica Nucleare alla Scuola Superiore di Catania.

A coordinare gli incontri Alfonso Lo Cascio, della Presidenza Regionale di SiciliAntica. Le lezioni si terranno presso il Museo delle Marionette, Piazzetta Antonio Pasqualino, 5 (Trav. Via Butera) a Palermo con inizio alle ore 16,30. all’interno di un articolato seminario dal titolo “Argomenti di Archeologia” organizzato dall’Associazione SiciliAntica in collaborazione con Museo delle Marionette che prevede sei lezioni e la visita guidata alla zona archeologica di Palikè, la città fondata da Ducezio, re dei Siculi e distrutta nel 440 a.C., e dal 1995 è oggetto di una serie di campagne di scavo promosse dalla Soprintendenza di Catania.Alla fine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Per informazioni: SiciliAntica, Tel. 346.8241076. E-mail: palermo@siciliantica.it.


Oggi l’archeologia si presenta, nel contesto delle scienze umane, come una disciplina che ha profondamente modificato e ampliato – nel corso degli ultimi decenni – natura, finalità, orizzonti e metodi. L’archeologia occupa una posizione di cerniera, fra le diverse scienze umane, nella raccolta dei dati materiali, nella formulazione delle ipotesi, nella loro verifica sperimentale. Là dove i metodi tradizionali propri dell’archeologia non possono proporre soluzioni, i nuovi metodi scientifici d’analisi e le tecniche stanno allargando a dismisura le opportunità interpretative in sede storico-archeologico. L’articolato seminario promosso da SiciliAntica vuole fornire, attraverso interventi di specialisti del settore, un panorama sugli studi, le potenzialità e le problematiche legate a questa visione multidisciplinare non solo nel campo di ricerca, ma nella stessa sfera della divulgazione.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close