EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Egitto: fermati 8 consulenti in una fabbrica di ceramica. L’appello del sindaco di Sassuolo

Continuano gli incidenti internazionali e, dopo la questione dei marò in India e il misterioso caso di Rossella Urru, incidente “diplomatico” in  Egitto.


Sono stati bloccati all’interno di una fabbrica in lotta ben  8 operatori italiani, dei consulenti che erano in Egitto proprio per uno scambio di saperi con una fabbrica di Ceramica.Il sindaco di Sassuolo, Luca Caselli lancia un appello: ”Il Ministero degli Esteri faccia tutto il possibile per farli rientrare in fretta a casa”, . Dal distretto ceramico della zona provengono infatti la meta’ dei consulenti. Le loro condizioni sono buone e la Farnesina segue dall’inizio la vicenda. E’ la seconda volta in un mese che degli italiani vengono bloccati dagli operai in sciopero.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com