Italia

Il turista horror invade l’Isola del Giglio. Ed è full!

costa concordiaCosta Concordia, una tragedia. Continuano le ricerche e le indagini intorno al mostruoso relitto, Schettino, l’ex comandante indagato e ristretto ai domiciliari scrive un libro, ma sebbene si pensasse che quella nave totalmente inclinata diventasse la ragione di un disastro turistico. Invece no, come sempre vince il turismo macabro ed i pellegrinaggi al relitto premieranno il comparto turistico dell’Isola del Giglio.


L’inchiesta portata avanti da Panorama dimostra come da quella triste sciagura del 13 di gennaio c’è chi ci stia guadagnando. Posti per il week end pasquale all’isola del Giglio non ci sono più. Full! Sold Out! Pieno, tutto venduto. Qualcosa forse si trova, ma i posti sono diventati da vip con cifre che partono dalle 120 per una tripla sino alle 200 per una doppia con colazione.  Poi per una pensione mezza o completa di arriva anche sino alle 253 euro, se, si desidera la vista sul relitto, nulla, tutto completo.  Qualcuno si è anche attrezzato con la “finestra Concordia” a prezzi ottimi: 80 euro a persona adulto e 40 per bambino. Insomma alla fine non è una sfortuna la presenza del relitto anzi diventa un business.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close