Rubriche

Mimose per l’8 di marzo? Decorazioni sempre vive in perline o carta, provaci!

foto sito Spaghetti italiani

Manca qualche giorno all’8 marzo, bisogna pensare a prepararsi e oltre alle mimose fresche che questo anno, causa gelate, sono aumentate di prezzo e non poco, la rete ci consiglia tante cosine carine da realizzare in casa in modo molto semplice specie se amiamo il fai da te e vogliamo investire quei 20 minuti di tempo nella preparazione di qualcosa di carino e utile per guarnire casa ed ufficio.

Compriamo delle perline rigorosamente gialli, le confezioni constano in media 1 euro per 100 perline,  volendo possiamo comprarne una confezione anche in verde, poi acquistiamo il filo di ferro da fioraio ci basta del semplicissimo ed economicissimo filo ramato. poi acquistiamo del filo di ferro verde per fiori, (un paio di metri a 3 euro).  Per procedere alla costruzione dei nostri rametti di mimosa eterni il gioco è molto facile, prendiamo il filo di ferro, in una 50ina di cm ci inseriamo 10 perline gialle, formiamo un anello, poi procediamo e facciamo il secondo poi in terzo e così via, sino a 12 un rametto è pronto idem per il resto. Per le foglie invece facciamo anelli da 5 perline verdi sino ad un totale di 8 . Uniamo il tutto con del nastro verde di quello da regalo o in mancanza con un pò di carta verde, ottima anche la velina!


Se poi vogliamo farle in carta allora ci compriamo carta crespa, colla, cartoncino, la carta la scegliamo verde e gialla. Procediamo disegnando sul cartoncino un rametto di mimosa abbastanza grande. Con la carta crespa gialla facciamo le palline ed incolliamole, con la carta verde facciamo le foglioline, badando bene ad incollare solo il filo verde centrale, perchè le mimose hanno foglie tipo aghetti 🙂 . La guarnizione in carta a mimosa è utile da attaccare su regalini o altro.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close