EditorialiItalia

No TAV: Occupata Porta Nuova

No Tav, la lotta continua. Occupata Porta Nuova, la stazione ferroviaria storia di Torino è stata invasa da 300 ragazzi300 ragazzi della Val di Susa e di Torino che  dopo aver sfilato in corteo, sono entrati di corsa nell’atrio della stazione e hanno occupato i binari con bandiere e striscioni. La maggior parte dei giovani si è dedicata a bloccare un Frecciarossa. Lo striscione principale recitava: «Tagli all’istruzione, 8 miliardi, costi per il Tav 20 miliardi», firmato «Studenti No Tav Portiamo la Valle nelle scuole». Dopo meno di un’ora i dimostranti hanno lasciato la stazione. La maggior parte dei dimostranti è  minorenne.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close