EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Notte di terremoti dalle Marche alla Sardegna. Scosse di 4,6 Richter avvertite a Sassari e Alghero

Scossa di terremotoContinuano le scosse sismiche e l’Italia trema un pò ovunque. Stanotte un terremoto nelle Marche 40 minuti dopo la mezzanotte. La scossa di terremoto è stata di magnitudo 2.4 e si è registrata tra le province di Macerata ed Ascoli Piceno.
Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 17,7 km di profondà ed epicentro in prossimà dei comuni maceratesi di Loro Piceno, Mogliano, Petriolo e San’Angelo in Pontano, e quelli ascolani di Belmonte Piceno, Falerone, Francavilla d’Ete, Massa Fermana, Montappone, Montegiorgio, Monte Vidon Corrado e Servigliano.
Non si segnalano al momento danni a persone o cose.


Non basta, non solo lo Stivale trema, scosse anche nel mare e dopo quelle che l’altra notte sono state avvertite a Palermo, oggi  invece le scosse vengono sentite a Sassari.  Un terremoto che sembrerebbe essere pari a  4.6 gradi della scala Richter è stato percepito anche a Sassari e Alghero, l’epicentro era a a circa 170 chilometri, nel mare. Il sisma è avvenuto all’alba di oggi, alle ore 4.47.

L’epicentro,  si legge, è situato  a circa 92 chilometri da Ajaccio, in Corsica, e a 79 da Cargèse. Dopo il Mar Mediterraneo a scuotersi è il  Mar Egeo con una magnitudo del terremoto è stata di 5.4 della scala Richter. L’epicentro del terremoto è stato localizzato a 90 km a sud della città della Grecia continentale di Kavala, a 243 km a nord di Atene.

Scosse, paura e tensione ma nessun danno a cose o persone.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com