Italia

Palmi: la Procura Distrettuale Antimafia di Milano ferma il giudice Giancarlo Giusti

Palmi, scandalo al Tribunale. Stamane la Procura Distrettuale Antimafia di Milano firma il fermo di un giudice calabrese, Giancarlo Giusti, in servizio presso il tribunale di Palmi. L’accusa mossa contro il giudice Giusti è corruzione. Sul Corriere della Sera si legge che Il gip Giuseppe Gennari, su richiesta dei pm Ilda Boccassini e Paolo Storari, contesta al magistrato viaggi e soggiorni pagatigli dal clan di ‘ndrangheta Lampàda (vicenda questa già emersa mesi fa quando la toga era stata indagata), ma anche l’assegnazione di incarichi professionali a custodi e amministratori giudiziari quando Giusti era giudice delle esecuzioni.


Quattro mesi fa, nella stessa inchiesta sui Lampada il pool antimafia milanese aveva fatto arrestare anche il presidente della sezione Misure di prevenzione del tribunale di Reggio Calabria.


Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close