Esteri

Rossella Urru: il caso si complica. Morto Bahla Ag Nouh un noto mediatore del Sahel

Rossella Urru: il caso si complica. Morto Bahla Ag Nouh un noto mediatore del Sahel Una nuova tragica notizia la si legge su Al Khabar, quotidiano della stampata algerina. Sarebbe stato ucciso, venerdì scorso, in un conflitto a fioco,  Bahla Ag Nouh, ritenuto uno dei negoziatori che trattano per la liberazione degli ostaggi occidentali in mano alle bande che  agiscono nel Sahel, Bahla Ag Nouh sarebbe stato assassinato venerdì scorso nel centro del Mali. Bahla Ag Nouh era mediatore anche nel caso di Lamolinara e pare si occupasse pure della vicenda di Rossella Urru. Ora diventa sempre più difficile ipotizzare quale sia la sorte reale della ragazza.



Bahla Ag Nouh è  uno sceicco, assassinato in un agguato lungo una strada secondaria che collega Taoudenni e Anefis,-Nello stesso agguato sono rimaste uccise altre tre persone di cui al momento non si conosce l’identità. Secondo al Khabar dietro l’agguato ci sarebbe Al Qaeda. Bahla Ag Nouh oltre ad essere sceicco  era un noto  notabile delle tribù arabe Adjawad e dirigeva una moschea di un centro vicino alla città maliana di Anefis.
Lo sceicco viene infatti considerato uno dei negoziatori più importanti nelle trattative per la liberazione degli ostaggi rapiti nell’area del Sahel.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close