Italia

Rossella Urru, tanto rumore per nulla. Smentite sulla liberazione della giovane cooperante

Rossella Urru: Catherin Ashton chiede la liberazione della giovane cooperante
Foto Eleonora- Mediterranews-Oristano 7 dicembre 2011 Manifestazione Rossella Libera
il mistero è fitto ma quel che è certo è che le stesse fonti di ieri oggi smentiscono la notizia
fallita la trattativa?
La cattiva informazione potrebbe aver creato ulteriori disagi

Rossella Urru, un vero mistero. Sta di fatto che la giovane con la certezza non è a Roma  e di certo, nonostante tanti abbiano scritto in lungo ed in largo che oggi sarebbe giunta a Samugheo, la notizia non è mai stata confermata dalla Farnesina.

Probabilmente si tratterebbe di un errore macroscopico.

Infatti non è chiaro nulla, probabilmente si è trattato solo di una mossa per aumentare il riscatto Intanto se al Jazeera  ieri aveva citato fonti senegalesi e mauritane ovvero Sahara Media e l’agenzia Ani, dove c’era scritto che Rossella  sarebbe stata rilasciata, insieme al poliziotto mauritano Aal Ould al-Mukhta.


Potrebbe essere un clamoroso falso. Infatti  Sahara Media oggi dice che non ci sarebbe nessun accordo tra il governo mauritano e al-Qaeda per la liberazione di Rossella Urru e del poliziotto mauritano è falsa”. E’ quanto afferma una fonte definita ‘bene informata’ del sito mauritano ‘Sahara Media’, che è tra quelli che ieri avevano annunciato la liberazione della nostra connazionale. Secondo quanto riferisce la fonte al sito arabo “la notizia circolata ieri su uno scambio di prigionieri per la liberazione dell’italiana e del poliziotto Ould al-Mukhtar in cambio del detenuto di al-Qaeda, Abdel Rahman al-Azawadi, è priva di fondamento”.”Resta fitto il mistero sullo scambio che sarebbe dovuto avvenire ieri tra le autorità mauritane e i terroristi di al-Qaeda nel maghreb islamico” si legge sul sito informativo mauritano ‘al-Akhbar’.

Mentre sul sito internet mauritano in lingua araba ‘Taqadoumy’ si legge che “fonti ufficiali maliane sostengono di non essere a conoscenza del rilascio della donna italiana e del poliziotto mauritano da parte di al-Qaeda nel maghreb islamico”. “Il poliziotto mauritano non è stato consegnato a noi e non è arrivato da noi – spiega la fonte di Bamako – per questo al momento non sappiamo se effettivamente sia stato liberato”.

Il sito cerca poi di ricostruire quanto avvenuto ieri, sostenendo che “la notizia della liberazione del poliziotto mauritano è stata data da fonti della polizia mauritana ai familiari di al-Mukhtar. Subito dopo però è iniziato il mistero perché questa notizia non ha mai trovato conferme ufficiali”. Si ricorda infine che “fino a questo momento anche al-Qaeda nel maghreb islamico non ha annunciato con un comunicato ufficiale la liberazione degli ostaggi”.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close