EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Salvatore Parolisi: accolto il rito abbreviato

Prima battaglia vinta per Salvatore Parolisi. Ottiene il rito abbreviato. Si è appena appreso infatti che il  gip di Teramo Marina Tommolini ha accolto la richiesta degli avvocati di Parolisi, che hanno chiesto di poter far giudicare il loro assistito con il rito abbreviato, condizionato però ad una nuova perizia medico legale su dinamica e morte di Melania Rea e all’escussione di due testimoni. Rito abbreviato condizionato, che, nel caso in cui il giudice non concedesse la perizia e l’audizione dei testimoni, imboccheranno la strada del rito ordinario davanti a una Corte d’Assise.


Questo per dimostrare di non volere uno sconto di pena, che Parolisi avrebbe in caso di condanna con rito abbreviato, ma di volere “solo l’accertamento della verità”.

La decisione del Gup si e’ appresa in modo informale al termine dell’udienza che e’ durata un’ora e 45 minuti. Subito dopo Parolisi e’ stato fatto uscire da una porta secondaria per evitare il contatto con i giornalisti ed e’ stato riportato in carcere.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com