Italia

Salvatore Parolisi: al processo per la morte di Melania Rea una nuova pista. Due operai macedoni

Salvatore Parolisi: al processo per la morte di Melania Rea una nuova pista. Due operai macedoni Melania Rea, il processo è iniziato, immediatamente un colpo di scena. Questa volta a destare nuovi sospetti non è Salvatore Parolisi ormai sulla breccia da mesi ma appaiono due nuove figure.

E’ stato predisposto il prelievo di dna a due operai macedoni che si trovavano al lavoro in un cantiere nei pressi del luogo del delitto, a Ripe di Civitella (Teramo), lo scorso 18 aprile.

Nessuno aveva mai sentito parlare degli operai e tanto meno del cantiere. In ogni caso ai due muratori macedoni verrà chiesto di poter prelevare il loro materiale genetico nella prossima udienza del rito abbreviato, fissata per il 30 maggio prossimo.



Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close