Italia

San Filippo Neri. Un disastro: l’azoto uccide 94 embrioni

Un disastro, a Roma nella clinica San Filippo Neri è andato storto qualcosa, un incidente agli impianti di azoto liquido ha danneggiato gli embrioni che dovevano essere necessari per ben 40 le coppie. Sono infatti  andati perduti 94 embrioni, 130 ovociti e 5 campioni di liquido seminale. Molte coppie hanno già manifestato l’intenzione di adire alle vie legali per essere risarcite.

Secondo quanto si legge l’incidente è stato causato da un improvviso innalzamento della temperatura che ha causato lo svuotamento del serbatoio di azoto e la perdita di 94 embrioni, 130 ovociti e 5 campioni di liquido seminale.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close