Sport

Sardegna Rally Race, quasi pronto per lo start, curiosità, circuiti ed indiscrezioni

 Sardegna Rally Race, quasi pronto per lo start, curiosità, circuiti ed indiscrezioniSardegna Rally Race 2012, un evento  importante per il mondo del Rally ma anche e sopratutto per la Sardegna che diventa meta di un importante tour. Tanti sono i nomi importanti che parteciperanno agli avvincenti persorsi, ecco per esempio giunge voce vi sia  Cyril Despres,Marc Coma e Helder Rodrigues  non è mica roba da poco, pare poi parteciperanno anche Stephane PeterhanselPaulo GonçalvesJoan Barreda Bort.

 Le tappe invece si apprende sono quasi tutte pronte, dicono e si legge nel web. Su Omnimoto, sito del settore troviamo il circuito di massima che dovrebbe comprendere le tappe  di San Teodoro-San Teodoro, ad anello, la tappa marathon San Teodoro-Sa Itria ,  e la Sa Itria-Arbatax  con  una lunghezza media di 300 chilometri, e due prove speciali ciascuna per uno sviluppo complessivo di non oltre 200 chilometri. Gli organizzatori, si legge, assicurano che i tracciati sono per una buona percentuale mai battuti dal rally.


Per gli amatori invece ancora poso si sa, infatti in questo caso le regole sono diverse e non troppo complesse. Per partecipare al Challenge “San Teodoro”,  bisognerà  iscriversi al Sardegna Rally Race Mondiale, ma gli amatori  non dovranno mai essere entrati nei primi 15 posti di una classifica di Campionato del Mondo o della Dakar, o superare i 50 anni. La classifica finale del Challenge, sarà estrapolata direttamente da quella del Mondiale. Il primo classificato vedrà come premio la restituzione della quota d’iscrizione, il secondo ed il terzo, invece, avranno una vacanza in omaggio per due persone a San Teodoro.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close