Italia

Vibo Valentia: lo strano agguato a Francesco Scrugli. Fascicolo aperto alla DDA di Catanzaro

attentatoFrancesco Scrugli , 42 anni, è stato ucciso in un agguatoa Vibo Valentia. Il fascicolo aperto passa sin da oggi alla Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, da quel che si apprende dalle agenzie Scrugli è ritenuto persona vicina al  clan Lo Bianco di Vibo Valentia. Francesco Scrugli è stato freddato sul pianerottolo di casa, infatti i  killer hanno esploso diversi colpi di arma da fuoco mentre la vittima era in compagnia di altre due persone,Rosario Battaglia, 27 anni, e Raffaele Moscato, di 30 rimaste ferite in modo non grave. Una di queste e’ gia’ stata dimessa dall’ospedale. La procura di Vibo Valentia e’ gia’ in contatto con la Dda, alla quale era gia’ passato il fascicolo dell’agguato che Scrugli aveva subito un mese fa circa.


Francesco Scrugli è stato raggiunto dai  killer nell’abitazione di un familiare di uno dei due feriti nella frazione Marina di Vibo Valentia, in zona “Pennello” . Particolare agguato dato che sono state usate 2 pistole per un totale di 35 colpi sparati.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close