Economia

Vittorio Sgarbi siciliano elettivo. Il noto critico d’arte si candida alle amministrati a Cefalu

Rappresenterà il Partito della Rivoluzione

E ci ritenta, sembra proprio che Vittorio Sgarbi abbia scelto la Sicilia come residenza elettiva.

Dopo Salemi ci ritenta ecco che da quel che si apprende Vittorio Sgarbi sara’ candidato sindaco a Cefalu’, in provincia di Palermo. Cefalù si sa è uno delle mete più ambite per il turismo mediterraneo. La notizia, da prima una indiscrezione, è stata confermata dallo stesso Sgarbi

Vittorio Sgarbi sara’ candidato sotto le insegne del neo ‘Partito della Rivoluzione’, un nuovo soggetto politico che sara’ presente nei maggiori Comuni siciliani dove a maggio si andra’ al voto per eleggere sidnaci e consigli comunali. “Faro’ di Cefalu’ la prima citta’ della Sicilia per numero di presenze turistiche.

E’ il primo obiettivo del mio programma”, – dice Sgarbi, che sulla composizione delle liste e sulla squadra di assessori spiega: “Chiamero’ i giovani della citta’ e comunque gente che sia animata dalla voglia del fare. I partiti avranno la loro giusta visibilita’ perche’ sono rispettoso delle logiche della politica. Questo varra’ anche per movimenti e le altre liste civiche che condivideranno la mia proposta per la citta’. Chiunque avra’ idee e progetti per Cefalu’ – conclude – sara’ il benvenuto”. Sabato 17 marzo all’hotel Sea Palace sul lungomare di Cefalu’ alle 16 e’ in programma la presentazione alla stampa della candidatura a sindaco.


Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close