EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Yara Gambirasio: fermato un marocchino scagionato dal DNA

Yara Gambirasio, le indagini continuano e talvolta si prendono cantonate. Qualche giorno fa durante un normale servizio di controllo  sulle migrazioni è stato fermato un uomo. Presso l’ex mobilificio Bernini in via Fiume ad Agliate sulle rive del Lambro è stato fermato un uomo poi scagionato dalle prove del DNA.


Il migrante è un marocchino di 31 anni,  Mohamed Mouman, 32 anni, senza fissa dimora, l’uomo otre che ad una pistola è stato trovato in possesso di uno strano archivio, ovvero una discreta quantità di articoli e ritagli inerenti al caso di Yara Gambirasio, in particolare l’uomo aveva una foto di Yara Gambirasio chiosata con alcuni appunti inerenti nomi di alcune vie. Un accurato profilo DNA ha completamente scagionato l’uomo.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com