Salute

Andare in bicicletta fa male alle donne?

Un must, dimagrire con la bicicletta. Quante donne sono quelle che quotidianamente montano la bicicletta con la speranza che il moto faccia bene?E quante altre usano la cyclette?Ebbene un nuovo studio rende noto che la bicicletta fa male sia agli uomini che alle donne specie perche si rischia  di andare incontro a disfunzioni sessuali, come ad esempio la desensibilizzazione del pavimento pelvico. Lo studio è stato condotto un team di ricercatori dell’Università di Yale e pubblicato sul Journal of Sexual Medicine.

Per realizzare lo studio sono state campionate 48 donne che usano la bicicletta per 40 chilometri al mese, nei laboratori sono stati creati appositi sellini e così è stato dimostrato che  molte nel pedalare hanno riscontrato intorpidimento e  dolori inoltre è emerso come ad avere maggiori disturbi fossero proprio le donne abituate a tenere il manubrio basso.  Ma quel che più interessa è che le stesso donne hanno una maggiore pressione nella zona perineale ed una coseguente una riduzione della sensibilità a livello dei genitali.


La dottoressa Marsha K. Guess coordinatrice della ricerca ha dichiarato:

Tenere il manubrio basso spinge la persona a piegarsi in avanti e questo costringe la donna portare maggiore peso proprio sul perineo. Stiamo dimostrando che in fondo ci può essere una serie di fattori di rischio modificabile associata ai ciclisti di sesso femminile. Questo ci mette nelle posizioni migliori per educare i ciclisti sulla sicurezza nelle pratiche di guida che possono realmente essere utili alla riduzione della pressione e la perduta sensibilità del pavimento pelvico.

Per non aver problemi è opportuno dotarsi di biciclette idonee e non a manubrio basso.

Tag

Related Articles

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close