Italia

Cerignola Bomba carta ad auto sottufficiale

La Toyota Yaris, di proprieta’ della moglie di un maresciallo dei carabinieri in servizio nella caserma di Trinitapoli, in provincia di Barletta-Andria-Trani, e’ stata completamente distrutta dall’esplosione di un ordigno piazzato sotto la vettura questa notte verso l’1,40. Il fatto e’ avvenuto a Cerignola vicino all’abitazione dove il militare risiede con la famiglia. L’episodio sarebbe connesso alle attività istituzionali svolte dal maresciallo. La vettura è andata completamente distrutta.


La deflagrazione ha danneggiato anche una decina di auto parcheggiate nei pressi e i vetri di alcune abitazioni. Molti cittadini della zona sono stati svegliati di soprassalto a causa del rumore fortissimo.

 

I carabinieri del Comando provinciale di Foggia, che hanno dovuto rimandare una conferenza stampa programmata per questa mattina su un’altra attivita’ di polizia giudiziaria, indagano per delineare i contorni di questo gesto che quasi sicuramente e’ connesso alle attivita’ istituzionali svolte dal militare.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close