Italia

Idee innovative? Il Pasta Brundu prova nuovi mercati: Est, America e Brasile

Un curioso progetto imprenditoriale made in Sardegna. Si punta all’Est. Ed è Tonino Brundu il titolare del noto pastificio Brundu con sede sulla SS131 all’altezza di Torralba che ha deciso di espandere il suo mercato oltre Mediterraneo, puntando ad Est senza però dimenticare gli interessanti mercati americani e brasiliani.


Brudu, scrive La Nuova Sardegna, ha scelto di tentare il mercato della Polonia e la Repubblica Ceca, “E’ un paese in cui ho trovato una situazione interessante  i polacchi apprezzano la buona pasta italiana e stanno scoprendo i prodotti dell’artigianato alimentare della Sardegna. Certo, le difficoltà che ho dovuto affrontare non sono poche. Intanto perchè qualunque mia iniziativa è soltanto mia e non gode di aiuti o promozioni pubbliche. ” Brundu dopo aver tastato il mercato nazionale alquanto basso, cerca di scavalcarlo, giustamente per provare nuovi lidi.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close