Economia

Imu: novità sull’emendamento approvato. Obbligo di pagamento per chi risiede nell’immobile

imuLa temibile Imu sarà pagata in 3 rate,  l’emendamento presentato dal relatore Gianfranco Conte (Pdl) è passato ieri in commissione Finanze alla Camera.  Le modifiche apportate dall’emendamento prevedono la  rateizzazione solo per la prima casa e le relative pertinenze.

Le data in cui sarà obbligatorio assolvere al pagamento IMU sono: 16 giugno, 16 settembre e 16 dicembre.


Per la prima casa saranno valide alcune detrazioni, ovvero se il titolare risiede effettivamente nell’immobile si sarà solo una detrazione in media: 200 euro per tutti e 50 euro per ogni figlio residente sino ad un totale massimo di 400 euro.

Non finiscono qui le novità. Per le coppie separate solo chi risiede nell’immobile in modo stabile deve pagare l’IMU anche se non è il proprietario.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close