Italia

Loretta Mansueto un giallo fitto. I suoi documenti a Capo d’Orlando. Perchè?

Loretta Mansueto un giallo fitto. I suoi documenti a Capo d'Orlando. Perchè?Loretta dicono fosse innamoratissima del suo Antonio, ma qualcosa non va. Loretta Mansueto è scomparsa. Dove è? Ha lasciato tutto a casa ma non si trova. Una cosa strana però è nell’appartamento di Rozzano. L’anello di fidanzamento, quel pegno d’amore che forse avrebbe portato con sè.Loretta è uscita presto, per recarsi al lavoro, come suo solito ma nel suo armadio ha lasciato il materiare del lavoro, l’anello e poi ha persino abbandonato la sua Alfa Romeo Mito nei pressi dell’ufficio della «Er consulting» di Pero. Il mistero di Loretta si infittisce perchè i suoi documenti vengono  trovati da uno spazzino in piazza IV Luglio a Capo d’Orlando, in Sicilia. Proprio a Capo d’Orlando Loretta ed Antonio avevano passato le ferie e a Tortorici ci sono i parenti di Antonio.


Loretta non si fa sentire, i carabinieri indagano e sono convinti sia una fuga volontaria, però perchè e sopratutto come ha fatto Loretta ad arrivare in Sicilia?

C’è forse qualche strano legame? La madre è convinta ci sia dietro un rapimento, altri invece qualche incontro fortuito in chat. Insomma il giallo si complica.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close