EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Med Lain, la lana del Mediterraneo in mostra a Grosseto

“Med Laine”,  una interessante esperienza di cooperazione transfrontaliera che ha visto come oggetto principe la lana delle pecore allevate in Maremma, Sardegna e Corsica viene utilizzata nel settore tessile.

Il progetto Medlaine, “Lana del Mediterraneo”, è partito nel 2009 ed è ovviamente cofinanziato dal Fondo europeo di Sviluppo regionale.  In Medlain sono coinvolte le province di Sassari e del Medio Campidano in Sardegna, la provincia di Grosseto in Toscana, le province del Nord e Sud della Corsica.


Medlain con diverse attività di studio e ricerca ha ricostruito un antico mestiere puntando  sui prodotti tipici e sull’innovazione ma anche sulla sperimentazione ed infatti ecco che si studiano metodi interessanti per trovare per arrivare a nuovi utilizzi nel campo della bioedilizia e della biomedicina. Non solo con Lana del Mediteraneo si sono persino studiati gli antichi metodi di colorazione e creati nuovi metodi naturali, nello scopo del progetto poi non manca la valorizzazione delle zone ed il turismo educativo.

Il progetto Medlain è stato illustrato nel corso del seminario “Valorizzazione delle lane autoctone, un’opportunità per il territorio”, a Grosseto, venerdì 13 aprile,

Oltre al seminario, da venerdì a domenica 15 aprile (sempre sala Pegaso orari: 10-12 e 15-19), si terrà l’esposizione dei capi di abbigliamento della tradizione maremmana e sarda e i prodotti di arredo realizzati con le lane ottenute dalle pecore di razza appenninica o vissana, amiatina e sarda.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com