EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Monza: niente lista DNA, Cicciolina ci rinuncia e punta al Parlamento

Se ne parla da un pò. Qualcuno mormorava che Ilona Staller, in arte Cicciolina, volesse candidarsi come sindaco di Monza, ma no, era una bufala o forse una trovata pubblicitaria. Fatto sta che Ilona Staller non si è candidata. Cicciolina si sa ama far rumore.

Dalle scene hard si è ritirata ormai da una quindicina d’anni, lei la bella pornodiva ama anche la politica ed infatti molto spesso il suo volta amicante  è apparso nelle tornate elettorali, era capitato a Milano nel 2006, voleva sfidare Letizia Moratti e Giuliano Pisapia. Ma anche lì proprio come a Monza probabilmente era solo un pour parlair di giornali e altro. Chissà! A Monza la lista Dna (Democrazia, natura, amore) non si trova. Oggi, però, alla scadenza della presentazione delle liste, Dna non c’è e quindi i monzesi dovranno accontentarsi di candidati più tradizionali. Dopo che anche Milly D’Abbraccio aveva rinunciato a correre a Torre del Greco Prima e proprio a Monza poi  (dove avrebbe ingaggiato una sfida hard, seppur un po’ stagionata, con Cicciolina), l’unica pornostar effettivamente candidata a sindaco resta Amandha Fox in quel di Taranto. Intanto però in un comunicato stampa si annuncia che il Dna, con la sua portabandiera Ilona Staller, correrà per le elezioni del 2013.


Nel programma politico è previsto il superamento della crisi economica attraverso misure per favorire l’occupazione, soprattutto giovanile; drastico taglio alle spese della politica e degli stipendi d’oro; creazione di nuovi posti di lavoro mediante la realizzazione di strutture a forte vocazione turistica, commerciale e giovanile.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com