Italia

Roberta Ragusa. Proseguono le indagini. La Procura di Pisa ascolta i ragazzi di Roberta

Roberta Ragusa, 80 giorni di assenza da casa, ricerche senza esito e tanta mobilitazione. Intanto le indagini proseguono. In Procura a Pisa, sono stati  ascoltati i due figli di Roberta  La Procura ha aperto da tempo un fascicolo per omicidio volontario, e in cui l’unico indagato e’ il marito, Antonio Logli. Proprio l’uomo ha accompagnato nel pomeriggio i figli di 15 e 10 anni, dai pm pisani, insieme al legale di famiglia, avvocato Roberto Cavani.


Il colloquio dei ragazzi con i magistrati e’ durato oltre un’ora. Secondo quanto appreso, i pm hanno cercato di far luce nei rapporti tra i genitori, e ricostruito la notte della scomparsa. In quell’occasione, Logli disse che si era addormentato e che non sapeva a che ora si era allontanata la moglie.

Purtroppo tutte le segnalazioni di Roberta Ragusa non sono poi risultate vere o corrispondenti a realtà. Dove è Roberta? E’ veramente morta? Le indagini continuano.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close