Italia

Rozzano: il mistero della scomparsa di Loretta Mansueto

E’ scomparsa un’altra donna, una futura sposa: Loretta Mansueto. LA donna non si trova dall’11 di aprile quando sarebbe uscita da casa, un appartamento di piazza Michele Alboreto a Rozzano, per recarsi in ufficio, in una società di contabilità a Pero, ma non vi è mai arrivata. Nessuno la ha vista in azienda. La sua auto,un’Alfa Mito, si  legge, è stata rinvenuta nei pressi dell’azienda. Loretta Mansueto è uscita da casa senza borsa e i cellulari che sono stati rinvenuti dal compagno, Antonio Triscari in casa. Con sè Loretta non ha nulla, è tutto a casa,  i soldi,  i vestiti e le scarpe.Antonio Triscari, il compagno, è l’ultimo ad aver visto Loretta Mansueto la mattina di mercoledì undici aprile. Loretta ed Antonio si dovevano sposare, così sembra, qualche giorno prima, il compagno aveva fatto un regalo importante, un anello come promessa di matrimonio.


Al mistero della sparizione se ne aggiunge un altro giovedì i carabinieri hanno ritrovato i suoi documenti nella stazione ferroviaria di Capo d’Orlando, in Sicilia, in un cassonetto un operaio della ditta di pulizie ha trovato il portafogli di Loretta con documenti e tessere varie.

Perché Loretta Mansueto ha 38 anni ed è originaria di Biella alle spalle ha un matrimonio fallito.


Loretta ed Antonio sono insieme ben 8 anni e l’uomo è disperato,la madre di Loretta, Bruna Romagnoli, lnon crede all’ipotesi di un gesto volontario: pensa infatti che Loretta sia stata rapita.

Qualcosa di strano c’è dal computer della donna sono scomparse decine di mails.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close