EconomiaSalute

Sclerosi Multipla: la scivolata dell’On. Chiara Moroni

Alcuni politici, forse nel tentativo di cercare visibilità in vista delle prossime tornate elettorali, ci hanno purtroppo abituato al peggio. Eccone un esempio su un argomento alquanto delicato.

L’on. Chiara Moroni (ex socialista, ex PdL, ora FLI) ha presentato il 22 marzo scorso un’interrogazione al Ministro della Salute sulla sclerosi multipla.

Tutto bene, proviamo a pensare, ma poi leggiamo il testo e rimaniamo veramente senza fiato.
//
Dopo aver aver sciorinato alcuni ben noti passaggi del parere del Consiglio Superiore di Sanità del 25.2.2011, in parte condivisibili, l’onorevole riporta anche il parere espresso dal comitato scientifico della Fondazione Italiana Sclerosi Multipla (Fism-Aism), istituzione privata, con cui è stato negato il finanziamento allo studio multicentrico “Brave Dreams” promosso dalla Regione Emilia Romagna e coordinato dal prof. Paolo Zamboni (Direttore del Centro Malattie Vascolari dell’Università di Ferrara).

A questo punto l’onorevole (che non risulta essere un medico) nel polemizzare sulla scelta della Regione Emilia Romagna di finanziare per intero lo studio, riferendosi a Brave Dreams parla addirittura di “sperimentazioni che non hanno alcuna evidenza scientifica”.
//
Al di là dell’infondatezza di una simile affermazione (esistono invece numerosi studi confermativi della teoria di Zamboni pubblicati sulle principali riviste mediche) non si è mai visto un parlamentare non medico contestare apertamente uno studio scientifico, che potrà fornire evidenze scientifiche sulla correlazione tra la CCSVI e la sclerosi multipla così come richiesto dai numerosi studi già pubblicati.

A questo punto, visto che “Errare humanum est, perseverare autem diabolicum” consigliamo l’on. Moroni di approfondire con maggiore accuratezza l’argomento CCSVI, sentendo tutte le opinioni dei medici onde evitare che una questione scientifica venga usata dalla politica sulla pelle dei malati, che soffrono ed attendono risposte dalla scienza.

Fonte: http://parlamentosalute.osservatorioistituzioni.it/articles/10396-interrogazione-4-15445-sclerosi-multipla
//
//

Tag

Alessandro Rasman

Alessandro Rasman, 49 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related Articles

Un commento

  1. Signora si informi come se Lei avesse un figlio con questa patologia……….. Cambierà senz’altro idea e non avrà bisogno di ripetere a memoria i concetti di chi ha interessi diversi e che tutti conosciamo……….. La mamma di un ragazzo di 24 anni malato di SM e di CCSVI e che appena operato ha avuto miglioramenti. Cordia
    lità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close