EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Teramo: ammazza due cuccioli di cane soffocandoli Denunciato

Teramo (27 Aprile 2012) – Ha tolto i due cuccioli di cani di pochi giorni alla mamma, li ha rinchiusi in un sacchetto nero della spazzatura e li ha gettati nell’orto aspettando che morissero per soffocamento. Ma per sua sfortuna un passante attratto dai guaiti provenienti dal sacco di plastica si è avvicinato ed aprendo il sacco ha scoperto l’orrore: nel sacco c’erano due piccoli cuccioli di cane uno dei quali gia morto, e l’altro nonostante il tentativo di massaggio cardiaco fatto dal passante è morto pochi minuti dopo.


L’uomo conoscendo la persona che si occupa di lavorare quel terreno l’ha immediatamente chiamato al cellulare. Questo arrivato ha ammesso in presenza di testimoni di aver sottratto i cuccioli alla mamma e di averli chiusi in un sacco per lasciarli morire non avendo lui stesso il coraggio di farlo, subito dopo ha seppellito le salme dei due cuccioli in giardino. I fatti sono accaduti domenica scorsa a San Nicolò di Tordino in provincia di Teramo.

Oggi dopo la segnalazione e le relative verifiche il presidente di AIDAA ha inviato  alla procura della repubblica di Teramo una denuncia per maltrattamento causante la morte di animali ai sensi dell’articolo 544 ter del codice penale nei confronti dell’autore di tale atrocità. “Si tratta di un atto barbaro per giunta nei confronti di due piccoli cuccioli inermi- ci dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA- rinchiusi in un sacco di plastica e lasciati soffocare dopo essere stati tolti alla madre che li stava allattando. Ci auguriamo che questo individuo sia severamente punito per questo atroce reato”.

Per info 3478883546-3926552051- 0222228518

ALLEGA LA COPIA DELLA DENUNCIA INVIATA ED ANTICIPATA VIA EMAIL ALLA PROCURA DI TERAMO DALLA QUALE PER OVVIE RAGIONI SONO STATI TOLTI I RIFERIMENTI DELL’AUTORE DELL’OMICIDIO DEI CANI E DEL TESTIMONE.

ASSOCIAZIONE ITALIANA DIFESA ANIMALI ED AMBIENTE – AIDAA

Sede Legale via Roma 62 – 20010 Pregnana Milanese (Milano)

Telefoni 0222228518-3478883546-3926552051

AIDAA nel web:

Mail : press.aidaa@libero.itpresidenza.aidaa@libero.itdirettivo.aidaa@libero.it

ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI TERAMO

Procura della Repubblica di Teramo
Via Cesare Beccaria n.1
64100 TERAMO (TE)
Centralino: 0861 – 3261 (centralino palazzo di giustizia)
Fax Segreteria Affari Generali: 0861 – 326606
E-mail: procura.teramo@giustizia.it

OGGETTO: DENUNCIA ARTICOLO 544 TER CODICE PENALE

Io sottoscritto Lorenzo Croce nato a Rho il 23 aprile 1964 in qualità di Presidente nazionale pro tempore dell’ASSOCIAZIONE ITALIANA DIFESA ANIMALI ED AMBIENTE – AIDAA con sede in via Roma 62 a Pregnana Milanese  in provincia di Milano dove eleggo domicilio.

Mi rivolgo  a codesta procura della repubblica di Teramo per denunciare quanto segue:

In data 22 aprile 2012 in un orto situato nelle vicinanze dell’abitazione del signor Gxxxxx in località San Nicolò a Tordino in provincia di Teramo venivano ritrovati due cuccioli di cane di pochi giorni rinchiusi in un sacchetto nero della spazzatura dal signor XXXXXXXX XXXXXX  che stava passeggiando in zona e che è stato attratto dai guaiti provenienti appunto dal sacchetto abbandonato all’interno dell’orto l’uomo avvicinatosi ha aperto il sacchetto trovandoci due cuccioli di pochi giorni di cane dei quali uno gia morto, mentre il secondo in fin di vita (morirà qualche minuto dopo). Non riuscendo a salvare nemmeno il secondo cane, il passante che risiede in zona ha successivamente chiamato al cellulare proprio il signor Gxxxxxxx xxxxxx che risulta essere la persona che ha in uso l’orto nel quale sono stati trovati i due cagnolini morti. L’uomo ha ammesso alla presenza di testimoni di essere responsabile di quanto accaduto, avendo egli stesso tolto i due cagnolini alla femmina di sua proprietà che a suo dire era stata coperta dal cane-fratello e per tanto il signor Gxxxxxxx xxxxx .ha riconosciuto di aver tolto i due cani alla mamma, messi in un sacco nero e lasciati nel giardino fino a quando non sarebbero morti soffocati. Dopo aver recuperato le salme dei due cuccioli dalle mani del vicino-passante il G.ha poi scavato una buca nel proprio giardino dove li ha seppelliti.

La segnalazione è arrivata alla nostra sede (servizio segnalazioni via sms) dal numero 34x xxxxxxx 340questa mattina alle ore 9.00, alle ore 9.10 ho parlato direttamente con la signora che ci ha fatto la segnalazione che mi ha specificato quanto accaduto.

DENUNCIO PERTANTO IL SIGNOR Gxxxxxxx residente in via nella località di San Nicolò a Tordino per il reato di cui all’articolo 544 ter del codice penale ovvero per maltrattamento aggravato ai danni di 2 cuccioli di cane fino ad averne provocato la morte.

Resto a dispozione per essere sentito in merito a quanto denunciato attraverso la caserma dei Carabinieri di ARLUNO in provincia di Milano Competente per territorio in relazione alla sede nazionale AIDAA

IN FEDE

Lorenzo Croce  Presidente nazionale AIDAA


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com