Italia

Amerigo Vespucci: è morto il marinaio Alessandro Nasta

Il giovane marinaio morto sull’Amerigo Vespucci è  il sottocapo nocchiere di terza classe Alessandro Nasta: originario di Brindisi, aveva 29 anni e non era sposato.

Non è dato conoscere le cause dell’infortunio, sembra che il marinaio fosse intento in attività marinaresca  sull’alberatura di maestra della nave. Così comunica la Marina Militare.

Il giovane è precipitato da un pennone ed è morto subito dopo l’arrivo in ospedale.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close