Società

E’ morto Berlusconi? A Roma il corpo di Silvio Berlusconi giace in una teca? E’ arte

E' morto Berlusconi? A Roma il corpo di Silvio Berlusconi giace in una teca? E' arteTra arte e satira? O forse semplicemente artisti a caccia di visibilità.Una riproduzione iperrealistica di Silvio Berlusconi sognante chiuso in una teca. L’opera d’arte è realizzata da due autori, Antonio Garullo e Mario Ottocento, artisti di Latina. Da oggi al 30 maggio, nelle prestigiose sale di Palazzo Ferrajoli, nel cuore di Roma, sara’ visibile l’opera, intitolata significativamente ‘Il sogno degli italiani’.


Berlusconi e’ disteso in una teca, su un tappeto di velluto, come fosse un papa o un santo, con gli occhi chiusi e il sorriso compiaciuto, come chi sta facendo un bel sogno. La mano destra poggia sull’ormai “mitico” opuscolo “Una storia italiana”, che Berlusconi invio’ a milioni di famiglie, la sinistra si insinua nei pantaloni aperti, a rivelare, scrivono gli autori, “il segno piu’ intimo di un uomo totalmente preso e infine sopraffatto dalle pulsioni incontinenti della propria libido”. Non solo: al completo blu con cravatta fanno da contraltare due improbabili pantofole di Topolino, a simboleggiare il carattere gioviale e barzellettiere dell’ex premier.

Il sogno degli italiani? Chissà!

Intanto sono due persone che amano far parlare di sè, anni addietro erano saliti alla ribalta delle cronache  perchè Antonio Garullo e Mario Ottocento  sono stati la prima coppia gay italiana a sposarsi. Ma per farlo sono andati in Olanda, qualche anno fa  la Cassazione ha riconosciuto loro gli stessi diritti delle coppie coniugate.

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close