EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Friuli Venezia Giulia: SA-SEL (Pustetto), chiesta audizione mancato ripristino cure CCSVI

Trieste, 24 mag – COM/AB – È stata presentata da un nutrito gruppo di consiglieri regionali la richiesta di audizione dei soggetti coinvolti nella pratica del CCSVI, tra cui il presidente della Regione Tondo, il Direttore generale e il Direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti Trieste, il Direttore centrale alla salute e il Direttore dell’U.O. Complessa-Istituto di Radiologia di Trieste.

Ne da notizia il consigliere regionale di SA-SEL Stefano Pustetto, che sottolinea come il motivo della richiesta risieda nel fatto che nella seduta del Consiglio regionale dello scorso 21 marzo erano stati approvati all’unanimità la petizione n. 24 e il relativo ordine del giorno n. 2, aventi a oggetto il ripristino delle cure per l’insufficienza venosa cerebro spinale e la promozione dell’avvio di centri multidisciplinari per la diagnosi nella nostra regione.


A questo si aggiungono le rassicurazioni date in merito dal presidente della Regione e assessore alla salute Renzo Tondo. Nonostante tutto ciò non si stanno raggiungendo i risultati voluti, da qui la richiesta delle audizioni per capire dove vi siano gli ostacoli, in modo da poterli rimuovere.

Fonte: http://www.consiglio.regione.fvg.it/pagine/comunicazione/comunicatistampa.asp?comunicatoStampaId=14859&search=true

About the author

Alessandro Rasman, 48 anni, triestino. Laureato in Scienze Politiche, indirizzo politico-economico presso l'Università di Trieste; è malato di sclerosi multipla, patologia gravemente invalidante, dal 2002. Per Mediterranews cura una speciale rubrica sulla sclerosi multipla.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com