EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il mondo del nuoto sotto choc Dale Oen muore sotto la doccia

La medaglia d’oro ai mondiali di Shangha 2011, il ranista norvegese Alexander Dale Oen, 26 anni, è morto durante un allenamento a Flagstaff in Arizona.

Dale Oen ieri nel tardo pomeriggio è stato ritrovato privo di sensi  nella sua stanza da bagno, tra pavimento e vasca. Trasportato in ospedale è stato dichiarato morto poco dopo.

Il campione di nuoto, che per recuperare un’infortunio alla spalla, stava assumendo dei corticosteroidi, secondo le prime ricostruzioni aveva effettuato un allenamento leggero ed era andato a giocare . Quindi si era recato in doccia ed i  compagni di squadra, non  vedendolo ritornare, lo hanno cercato e poi trovato privo di sensi.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com