EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Maggio in Barbagia Sarule, domenica 19 “Pane&casu”

 con una giornata ricca di attività per adulti e bambini.

Alle 9.30 è previsto un laboratorio per adulti, a cura dell’Agenzia Regionale Laore e di seguito apertura degli stand con i prodotti locali. Un percorso enogastronomico con alimenti genuini e della tradizione.

Al mattino è possibile visitare la casa del giudice Ladu e le Chiese, inoltre delle navette porteranno i turisti a visitare Logula, splendido altare nuragico. Sul luogo sarà presente un archeologo per guidare i visitatori e illustrare gli aspetti più importanti del sito.


Al pomeriggio, una caccia al tesoro per grandi e piccoli lungo le strade del paese. I premi sono a base di prodotti tipici.

Sarule è un paese della provincia di Nuoro, collocato nella Barbagia di Ollolai. Il suo territorio è ricco di testimoniane archeologiche come nuraghi e tombe di giganti.

Il paese è intimamente legato al Monte Gonare e al santuario che qui fu eretto, per volontà del Giudice Gonario nel XII secolo. La leggenda dice che, il Giudice si salvò da un naufragio e per sciogliere il voto fatto alla Madonna fece erigere questo santuario su uno sperone di roccia.

Il Santuario sorge a1083 metridi altezza ed è un centro di pellegrinaggio molto importante per tutta l’Isola. Le celebrazioni e la festa  si svolgono a settembre dal cinque all’otto. Sarule mantiene molto vive le sue tradizioni e i suoi saperi, in particolare la tessitura dei tappeti tessuti interamente in maniera artigianale. Si chiamano sas burras e sono tessuti su telai verticali.


About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com