EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Paestum: analisi CUFOM sugli Ufo avvistati

Il Centro Ufologico Mediterraneo, acronimo C.UFO.M. rende noto che sul suo sito sono state divulgate le analisi del caso ufo di Paestum del sette agosto 2011 quando diversi ovni (oggetti volanti non identificati) si libravano nei cieli della cittadina campana. In proposito sul canale ufficiale youtube degli ufologi incaricati denominato “CUFOMCHANNEL”, è visibile un videotrailer esplicativo godibilissimo. Si tratta sia di 5 foto originali scattate dall’anonimo testimone, sia da suggestive ed interessanti oltreché eloquenti immagini che sembrano lasciare ben poco spazio per interpretazioni convenzionali del fenomeno ed aprono viceversa la porta a spiegazioni poco ortodossi per la scienza ufficiale. Sia chiaro, il C.UFO.M. come suo solito, in proposito mantiene una posizione più che prudente, perché una spiegazione convenzionale, come verificatosi nella casistica mondiale, potrebbe essere fornita in ogni momento da qualche altro studioso che riesca a trovare una spiegazione razionale. Soltanto che, l’analista Silvestri Carmine, socio esperto in analisi delle immagini del gruppo di ufologi italiano, ha fatto risaltare proprio la inusualità degli strani oggetti volanti non identificati fotografati.

Attraverso febbrili riunioni del C.UFO.M. si è anche dibattuto molto del caso, ma alla fine il Presidente Carannante Angelo ha dovuto ammettere che nonostante gli sforzi proprio non si riesce a trovare un qualcosa di conosciuto che possa aiutare a risolvere il caso ed ha dato il nulla osta alla pubblicazione delle analisi sul CUFOMCHANNEL raggiungibile anche attraverso il sito ufficiale www.centroufologicobenevento.com . In particolare, alla luce dei risultati della disamina tecnica e delle indagini, l’ipotesi riflesso è stata abbandonata perché incompatibile con tutti i riscontri. Gli ufo di Paestum rappresentano senz’altro uno degli avvistamenti più interessanti indagati dal C.UFO.M.

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com