Italia

Scuola: nuovi bandi di concorso e tirocini Docenti con o tre anni di servizio ” ammessi in aula”

Assunzioni scuola: ritornano i concorsi e i tirocini a selezionare i professori e ad ammetterli in ruolo con facilitazioni per chi ha già anni di insegnamento.  Queste le novità che il ministro Profumo riserva ai tanti insegnanti che da anni aspettano la propria sistemazione nel mondo della scuola.


Un progetto quello studiato dal ministro dell’Istruzione Francesco Profumo che intende svuotare finalmente le graduatorie sin’ora esistenti, un progetto che prevede come primo gradino quello di un tirocinio per ottenere l’abilitazione. Queste leparole del ministro “Il punto di partenza è che l’ultimo concorso per l’immissione in ruolo è stato fatto nel 1999, e per alcune classi di concorso addirittura nel ’90. Noi abbiamo quindi lavorato a un progetto per far ripartire il sistema.Il tirocinio, innanzitutto, ma poi, subito dopo, i concorsi per le cattedre”.

La novità più interessante è che gli isegnanti che abbiano maturato almeno tre anni di servizio potranno essere ammessi direttamente, cioè senza esame, al primo corso di tirocinio formativo attivo per conseguire l’abilitazione. Per le prove selettive bisognerà aspettare a luglio prossimo, mentre i corsi partiranno entro la fine dell’anno. Altro bando di concorso per i nuovi abilitati si prevede per la prossima primavera e le nuove immissioni relative per l’anno scolastico 2015/2016.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close